Presentazione del libro “Teatro di cenere”

Sabato 16 ottobre l’autore spagnolo Manuel Moyano, maestro indiscusso nell’ambito della letteratura fantastica, sarà a Roma per presentare in anteprima il suo nuovo libro “Teatro di cenere” (Del Vecchio Editore) in uscita a novembre.
Dialogherà con lui Antonio Candeloro, traduttore dell’opera e professore di Letteratura spagnola presso la UCAM.
I cento micro-componimenti raccolti nel volume sono attentamente costruiti attorno al senso del favoloso, del grottesco, dell’irreale e dell’inquietante, e sono caratterizzati da una struttura perfetta e rigorosa, capace di sorprendere continuamente il lettore senza risparmiare una buona dose di ironia caustica e talvolta crudele.
📍 Vi aspettiamo alle ore 19:00 in via Luigi Filippo de Magistris 91/93 (metro C Pigneto).
☎️ Per informazioni e prenotazioni: info@misteribis.it • 3278587819

Presentazione del libro “Storie che si biforcano” di Dario De Marco

 

Mercoledì 14 luglio Dario De Marco presenta a Roma il suo ultimo libro, “Storie che si biforcano” (Wojtek Edizioni) insieme ad Andrea Cafarella e Alessandra Castellazzi.
📍 Appuntamento alle 19:00 da Mr. Ibis, in via Luigi Filippo del Magistris 91/93 (metro C Pigneto).
☎️ Per informazioni e prenotazioni: info@misteribis.it • 3278587819.
📖
«Storie che si biforcano è un libro dalla struttura insolita, più simile a un labirinto che a una semplice raccolta di racconti, senza tema di esagerare si potrebbe dire che nulla di simile è mai apparso finora. I racconti – di genere prevalentemente fantastico e spesso caratterizzati da un plot twist alla fine – compaiono nel libro due volte, con il finale diverso, ribaltato. In certi casi cambiano solo le ultime righe, in altri le storie prendono pieghe diverse a metà, o quasi subito. L’intera struttura del libro – e di conseguenza l’esperienza di lettura – gioca su queste differenze: è come se al centro del libro ci fosse uno specchio, ma uno specchio ingannevole, che distorce e ribalta l’immagine quanto più ci si avvicina. Storie che si biforcano può essere letto in molti modi, ma fondamentalmente in due modi. In entrambi, si guarderà sempre e solo la pagina di destra. Il primo modo è lineare: il lettore inizierà con il racconto a pagina 7 e proseguirà fino a quello di pagina 115; a quel punto capovolgerà il libro e leggerà, dall’ultimo al primo, i racconti paralleli. Il secondo modo è speculare: si leggeranno le coppie affiancate, una dopo l’altra, capovolgendo il libro alla fine di ogni racconto.»
https://www.wojtekedizioni.it/…/dario-de-marco-storie…/

Scrivere Work Out – Palestra di scrittura

SCRIVERE WORK OUT è un percorso di 8 incontri a cadenza quindicinale pensato per chi voglia allenare e tenere in esercizio la propria scrittura. Questo mini corso è pensato come una palestra, un luogo dove lavorare per mantenere attivi, sodi e creativi i muscoli della fantasia, della composizione, della ricerca e delle abilità stilistiche: tutte cose che hanno a che fare più con un costante lavoro di pratica che con la cosiddetta ‘ispirazione’.

Ma la scrittura non è frutto di ispirazione e di talento?

No, almeno, non sempre. La scrittura è soprattutto allenamento: un addestramento continuo in cui molto di ciò che si scrive si butta, ma tutto quello che si è buttato servirà per ciò che invece sarà salvato. Come un etoile non smetterà di fare gli esercizi alla sbarra pur essendo un ballerino professionista, così qualsiasi autore ha bisogno della sua dose di scrittura quotidiana per mantenere attiva la propria scrittura.
Un corso cadenzato aiuta a rispettare l’impegno di dedicare alla scrittura almeno qualche ore alla settimana.

Sono alle prime armi, posso partecipare?

Sì, ma senza tecnica un buon allenamento rischia di essere inefficace. Prima di allenarsi è buona cosa sostenere i muscoli, prepararli alla fatica, plasmarli per il lavoro che andranno a esercitare. In poche parole, in questo corso non si insegna la tecnica, non è didattico, non fornisce le nozioni base per chi vuole intraprendere un percorso di scrittura. Quindi consigliamo sempre di frequentare il I Modulo o un qualsiasi altro corso base di scrittura, oppure entrambi in contemporanea.
(E’ pensato un pacchetto per chi frequenta il I Modulo).

Le lezioni come si svolgono?

Scrivendo molto e leggendo molto. Gli allievi saranno invitati a scrivere in base a vari esercizi (a casa, o in classe), a lavorare sul testo che si sta portando avanti, a esercitarsi lì dove si evidenziano carenze, debolezze, fragilità. Si leggerà, anche, molto: sia testi editi della narrativa mondiale, sia i testi prodotti dai compagni.

Calendario:

Ogni quindici giorni, il venerdì dal 9 Ottobre 2020 a Gennaio 2021.

Ore 18,00 – 20,00

Costi

Il percorso di 8 incontri costa 200,00 euro
Il corso è accessibile a un massimo di dieci iscritti.

Iscrizioni

Per l’iscrizione è necessario:

  • effettuare un bonifico del costo intero del percorso a:

    Associazione culturale cattedrale osservatorio sul racconto

    Iban: IT93A0200805013000105164052

  • Inviare una mail di adesione, con la cedola del bonifico a: rivistacattedrale@gmail.com

*Iscrizioni fino a esaurimento posti. Posti disponibili: dieci*

Il corso in presenza garantisce le misure di sicurezza e le regole previste
dal DPCM dell’11 Giugno 2020 anti Covid-19.

Per garantire continuità e impegno, il corso è strutturato e pensato per essere trasferito sulla piattaforma online Zoom, qualora dovessero essere ripristinate le misure di contenimento.

Trenta Cartelle – Laboratorio permanente sul racconto

 

TRENTA CARTELLE è il primo laboratorio permanente sul racconto, ideato dall’osservatorio sul racconto Cattedrale, dedicato esclusivamente alla scrittura e alla lettura di racconti
per scrivere o completare un libro di racconti.

Trenta Cartelle è il laboratorio  per chi è completamente alle prime armi, o per chi vuole scrivere o completare un libro di racconti già in bozza, o per chi ha maturato diverso tempo di scrittura e ha bisogno di sostegno e accompagnamento.

Trenta Cartelle, e tutte le sue attività collaterali, è alla sua sesta edizione e segue i suoi migliori allievi nella pubblicazione sulle migliori riviste letterarie online e nel compimento dei propri progetti editoriali.

Tutti i corsi in presenza garantiscono le misure di sicurezza e le regole previste
dal DPCM dell’11 Giugno 2020 anti Covid-19.

Per garantire continuità e impegno, tutti i corsi sono strutturati e pensati per essere trasferiti sulla piattaforma online Zoom, qualora dovessero essere ripristinate le misure di contenimento.

TRENTA CARTELLE è strutturato in due moduli: 

Ciascun modulo prevede incontri e lezioni specifiche con chi ha fatto della scrittura la propria attività principale, maturando esperienze sia lavorative che artistiche di rilevanza nazionale nel mondo dell’editoria, per affrontare e approfondire i temi trattati durante il percorso. Nelle tre edizioni precedenti, il laboratorio ha già ospitato scrittori di rilevanza nazionale come Valeria Parrella, Paolo Cognetti, Luca Ricci, Teresa Ciabatti, Gaia Manzini, Davide Orecchio, Francesco Pacifico. Nell’anno 2020-2021 TRENTA CARTELLE vedrà coinvolti gli editori di Racconti Edizioni e la collaborazione con Scuola del Libro e il suo Master in Lavoro Editoriale.

Durante i laboratori sono previsti costantemente esercizi di scrittura specifici che mirano all’allenamento della scrittura, al perfezionamento di un’idea, al potenziamento di una storia e/o di un libro di racconti che si sta già scrivendo. Durante il corso le finestre di lettura ci aiuteranno a rafforzare e a instradare le storie, valutando, di volta in volta, il tipo di percorso da intraprendere per ciascun allievo. Sono previsti momenti di lettura e analisi di autori classici e contemporanei.

 

Per info e iscrizioni: rivistacattedrale@gmail.com

 

I MODULI

I Modulo

Iniziare e continuare: un primo modulo per i principianti e per chi si approccia alla scrittura breve per le prime volte; un percorso di 16 incontri e 32 ore di laboratorio con Rossella Milone e gli editori Stefano Friani e Emanuele Giammarco di Racconti Edizioni.

Il I Modulo va da Ottobre a Febbraio, ed è pensato per chi è alle prime armi, per chi desidera impossessarsi degli strumenti propri della narrativa breve – e della narrativa in generale – per chi riscontra difficoltà a procedere nella scrittura e a iniziare o portare avanti la narrazione. Nella pagina dedicata è possibile consultare il programma completo e specifico.

Il I Modulo è aperto a tutti.

 

II Modulo

La composizione di un libro di racconti: un secondo modulo più avanzato per chi ha alle spalle già qualche esperienza di scrittura, di 16 incontri di cui 3 intensivi e online in collaborazione con Scuola del Libro. Il laboratorio sarà condotto da Rossella Milone e agli allievi sarà data l’occasione di lavorare al proprio materiale con il Master in Lavoro Editoriale.

Il II Modulo va da Febbraio a Giugno, ed è la proposta laboratoriale per chi ha già maturato un minimo di esperienza nella scrittura. E’ un percorso che intende potenziare la padronanza stilistica, la consapevolezza compositiva, la rifinitura della forma breve e stimolare una maggiore consapevolezza narrativa. In questo senso, il corso, oltre a potenziare la propria scrittura in generale, cercherà di spingere gli allievi alla composizione di una raccolta di racconti definita. Il percorso prevede tre incontri online con gli allievi del Master in Lavoro Editoriale di Scuola del Libro, che daranno l’occasione agli autori di un confronto editoriale altamente formativo. Questi tre incontri saranno dedicati al lavoro pratico di intervento sugli elaborati degli allievi, simulando il lavoro della casa editrice. Tale lavoro sfocerà nella creazione di un-ebook che raccoglierà i racconti degli allievi e che sarà divulgato, attraverso reading e presentazioni, nella stagione successiva.

Il corso è quindi adatto a chi ha bisogno di fare pratica, approfondire, migliorarsi, entrare più in profondità nelle tematiche che riguardano la narrativa breve e la pratica di scrittura in generale. Nella pagina dedicata è possibile consultare il programma completo e specifico.

Il II modulo è aperto a chi ha frequentato il I Modulo o  tramite selezione.

 

Trenta Cartelle Zoom

Il nostro laboratorio permanente è in grado di poter raggiungere anche chi desidera seguire il laboratorio ma non vive a Roma, o non può, per altre ragioni, seguire in presenza gli incontri.
Da questa edizione, Trenta Cartelle si trasferisce anche on line, attraverso la piattaforma Zoom, semplicissima e accessibile a chiunque, per permettere a chiunque di seguire il percorso con costanza, cura e impegno.
Per la versione online sono previsti entrambi i moduli I e II, per un totale di dieci incontri ciascuno. Il laboratorio online, propone lo stesso metodo degli incontri in presenza, con lezioni pratiche e un po’ di teoria, prestando particolare attenzione al lavoro sinergico tra gli allievi e il docente, e tra gli allievi stessi.

I Modulo online da Ottobre a Dicembre 2020.
II Modulo online da Gennaio a Marzo 2021.